• 049 9006911
  • marketing@orion-srl.it

Sensore di olio in acqua

Trios EnviroFlu-HC: Sensore di olio in acqua

Sensore olio in acqua

Il sensore TriOs EnviroFlu-HC rappresenta l’ultima innovazione nel campo dei sensori per la rilevazione di olio in acqua. Questo strumento sfrutta il principio della fluorescenza UV, risultando significativamente più sensibile rispetto ai metodi convenzionali basati su diffusione o assorbimento infrarosso. Ciò consente di rilevare anche le più piccole tracce di IPA, ad esempio nell’acqua potabile e nei condensati dell’acqua di raffreddamento. Le applicazioni del sensore TriOs includono l’industria petrolchimica, il rilevamento delle perdite nei flussi di raffreddamento e delle acque reflue, nonché il monitoraggio ambientale. Il sensore di olio in acqua è progettato per un impiego sia fisso, ad esempio in pozzi, correnti o tubature, sia mobile, mediante l’utilizzo di un apparecchio di misurazione portatile opzionale. Un rivestimento innovativo riduce l’imbrattamento della finestra di misurazione ottica e riduce al minimo la manutenzione.

Vantaggi d’uso:

  • Senza campionamento e preparazione dei campioni di prova: enviroFlu-HC elimina la necessità di raccogliere e preparare fisicamente i campioni, semplificando e velocizzando il processo di analisi.
  • Sensore in tempo reale: Fornisce misurazioni immediate e continue, permettendo un monitoraggio costante e accurato delle condizioni dell’acqua.
  • Senza reagenti: Riduce la complessità e i costi legati all’uso di sostanze chimiche per le analisi, rendendo il processo più semplice e rispettoso dell’ambiente.
  • Alta sensibilità e selettività: Capace di rilevare anche le più piccole tracce di PAH e altri composti nell’acqua, garantendo un alto livello di precisione nelle misurazioni.
  • Finestra ottica con nanorivestimento: Migliora la resistenza e la durabilità della finestra di misurazione, riducendo l’incidenza di incrostazioni e depositi, e quindi diminuendo la necessità di manutenzione frequente.

Applicazioni:

  • Acqua Potabile: Il sensore è utilizzato per monitorare la qualità dell’acqua potabile, assicurando l’assenza o la presenza minima di contaminanti come gli idrocarburi policiclici aromatici (PAH).
  • Acque Reflue: Impiegato nei sistemi di trattamento delle acque reflue, per controllare e ridurre la concentrazione di sostanze nocive prima del rilascio nell’ambiente.
  • Aeroporti: Utilizzato per monitorare la contaminazione da idrocarburi nelle acque di scarico e nei sistemi di gestione delle acque piovane.
  • Acqua di Raffreddamento: Monitoraggio di potenziali contaminanti negli impianti di raffreddamento industriali, essenziale per prevenire danni ai sistemi e all’ambiente.
  • Impianti di Desalinizzazione: Controllo della qualità dell’acqua in ingresso e in uscita, per garantire l’efficacia del processo di desalinizzazione e la sicurezza dell’acqua prodotta.
  • Raffinerie: Monitoraggio dei livelli di inquinamento nell’acqua utilizzata in vari processi di raffinazione.
  • Monitoraggio di Condutture: Individuazione di perdite o sversamenti di idrocarburi lungo le condutture, per interventi rapidi e mirati.
  • Monitoraggio delle Acque di Sentina: Controllo delle acque di sentina nelle navi, per garantire che siano entro i limiti normativi prima dello scarico.
  • Pulizia dei Gas di Scarico con Approvazione per l’Uso Navale: Conforme alla regolamentazione IMO MEPC.184(59), utilizzato per monitorare l’efficacia dei sistemi di pulizia dei gas di scarico nelle navi.

Caratteristiche del sensore per la rilevazione di olio in acqua

Dettaglio Specifiche
Tecnologia di misurazione Sorgente luminosa: Lampada flash al xeno + filtro (254 nm)
Rivelatore: Fotodiodo + filtro (360 nm)
Principio di misurazione: Fluorescenza
Parametri misurati PAH (Idrocarburi Aromatici Policiclici), olio
Gamma di misurazione enviroFlu-HC 500
PAH: 0…50 ppb, 0…500 ppb
Olio: 0…1,5 ppm, 0…15 ppm (tipico)
enviroFlu-HC 5000
PAH: 0…500 ppb, 0…5000 ppb
Olio: 0…15 ppm, 0…150 ppm (tipico)
Limite di rilevamento enviroFlu-HC 500: 0,3 ppb
enviroFlu-HC 5000: 0,5 ppb
Precisione di misurazione ± 5% della scala completa (FS)
Riproducibilità ≤ 0,5% della scala completa (FS)
Compensazione della torbidità No
Registratore dati No
Tempo di risposta T100 ≤ 10 s
Intervallo di misurazione ≥ 5 s
Materiale Corpo: Acciaio inossidabile (1.4571/1.4404) o titanio (3.7035)
Testa: POM nero con vetro sintetico di quarzo
Dimensioni 311 mm x 68 mm ~12.2˝ x 2.6˝
Peso Acciaio inossidabile: ~ 2,7 kg ~ 6 libbre
Titanio: ~ 1,9 kg ~ 4,2 libbre
Interfaccia Digitale: RS-232 (TriOS)
Analogica: 4…20 mA, 0…5 V
Consumo energetico ≤ 3,5 W
Alimentazione 12…24 VDC (± 10%)
Sforzo di manutenzione ≤ 0,5 h/mese (tipico)
Intervallo di calibrazione/manutenzione 24 mesi
Compatibilità del sistema Uscita analogica (0…5 VDC, 4…20 mA)
Garanzia 1 anno (UE: 2 anni) USA: 2 anni

Siamo rivenditori ufficiali di Trios EnviroFlu-HC, sensore per la rilevazione di olio in acqua.

Richiedi maggiori informazioni

Abilita JavaScript nel browser per completare questo modulo.

O invia una mail all’indirizzo marketing@orion-srl.it