• 049 9006911
  • marketing@orion-srl.it

Analizzatore di Particolato Atmosferico

Met One BAM 1020: Analizzatore in continuo di Particolato Atmosferico

BAM 1022

L’analizzatore BAM 1020 di Met One misura e registra automaticamente e in continuo i livelli di concentrazione di particolato atmosferico utilizzando il collaudato principio di misura radiometrico (assorbimento dei raggi Beta). Lo strumento Met One è inoltre certificato in accordo alla UNI EN 16450:2017 per PM2,5 e PM10. Migliaia di BAM-1020 sono attualmente impiegate in tutto il mondo, rendendo l’apparecchio una delle piattaforme di monitoraggio dell’aria più diffuse al mondo. L’analizzatore di particolato atmosferico BAM 1020 di Met One Instruments è stato il primo strumento ad ottenere la designazione di Metodo Federale Equivalente (FEM) dell’EPA statunitense per il monitoraggio continuo delle PM2.5, oltre alla sua storica designazione EPA per il monitoraggio delle PM10. Il BAM 1020 ha ottenuto anche le corrispondenti certificazioni PM2.5 e PM10 nell’Unione Europea. 

Funzionamento

All’inizio di ogni ora di campionamento, una piccola fonte di 14C (carbonio-14) emette una costante sorgente di elettroni ad alta energia (noti come raggi beta) attraverso un punto di nastro filtrante pulito. Questi raggi beta vengono rilevati e conteggiati da un sensibile rilevatore a scintillazione per determinare una lettura zero. Il BAM 1020 poi avanza questo punto di nastro al beccuccio di campionamento, dove una pompa a vuoto aspira una quantità misurata e controllata di aria esterna attraverso il nastro filtrante, caricandolo di polvere ambientale. Alla fine dell’ora di campionamento, questo punto di polvere viene riposizionato tra la sorgente beta e il rilevatore, causando l’attenuazione del segnale dei raggi beta che viene utilizzato per determinare la massa delle particelle presenti sul nastro filtrante. Questa massa viene utilizzata per calcolare la concentrazione volumetrica di particelle in sospensione nell’aria campionata.

Dati raccolti

Tutti i file dati sono accessibili tramite una porta seriale standard duplex RS-232 o USB, utilizzando programmi di acquisizione proprietari o software di Met One Instruments come Air Plus® o Comet. I dati sono disponibili in vari formati e comprendono rapporti giornalieri, l’ultimo dato registrato, tutti i dati e i nuovi dati a partire dall’ultimo download. Sono archiviati e disponibili anche i file di configurazione, i registri degli errori e le statistiche di flusso.

Caratteristiche Principali

  • Metodo Equivalente EPA degli Stati Uniti per il monitoraggio PM10, PM2.5 e PM10-2.5.
  • Lungo periodo di lavoro non presidiata di oltre 60 giorni.
  • Costi operativi molto bassi.
  • Controlli automatici di Calibrazione dello Span.
  • Verifiche in campo rapidi e facili.
  • Esecuzione da banco o su rack in ripari mobili o stazionari.
  • Costruzione robusta in alluminio anodizzato, acciaio inossidabile e smalto cotto.
  • Sistema di controllo del flusso altamente accurato, affidabile e meccanicamente semplice.
  • Avanzamenti orari del nastro filtrante per minimizzare gli effetti su composti volatili.
  • Tecnologia avanzata Smart Heater per controllare con precisione l’umidità relativa del campione.
  • Datalogger integrato per permettere la connessione di fino a due sensori meteorologici multi-parametro.
  • Recupero dei dati tramite connettività di rete attraverso porte seriali RS-232 o RS-485 utilizzando collegamenti diretti al PC o sistemi di raccolta dati digitali.

 

Siamo distributori esclusivi della linea di monitoraggio del Particolato Atmosferico Met One BAM.

 

Richiedi maggiori informazioni

Abilita JavaScript nel browser per completare questo modulo.

O invia una mail all’indirizzo marketing@orion-srl.it